top of page

Cerimonia di Temazcal - Rinascita e purificazione nel ventre della madre terra

Cerimonia antichissima, proveniente dalle civiltà indigene mesoamericane che si pratica da più di 3000 anni. In lingua Nahuatl, la lingua degli Aztechi, la parola temazcal significa “casa della pietra caliente”. Nel Nord-America, nella lingua delle tribù dei nativi Lakota, è chiamata Inipi che significa “Rinascere ancora”, conosciuta anche come Sweat Lodge o Capanna del Sudore. Pratica antica e ubiquitaria, di guarigione, purificazione e trasformazione, anche se ha attraversato il tempo con nomi, tradizioni, modalità e rituali differenti, il nucleo rimane lo stesso: riconnettersi con la Madre Terra, entrando dentro il suo ventre, fecondati dal Padre Sole rappresentato dal Fuoco. La cerimonia prevede 4 fasi, dette porte relazionate agli elementi della natura ed alle loro qualità energetiche (Aria, Acqua, Fuoco e Terra) ed ai quattro tempi della vita (Infanzia, Adolescenza, Maturità, Vecchiaia). Trovarsi nel Temazcal e’ paragonato all’essere dentro al grembo materno: umido, caldo e buio. La cerimonia viene intesa per questo come rinascita e durante la permanenza al suo interno, ogni canto, ogni parola, ogni preghiera e’ volta a purificare il corpo e l’anima per rinascere, uscendone, puliti e rigenerati dentro e fuori.

Il Temazcal è un microcosmo che riproduce in sé le caratteristiche dell'universo, il macrocosmo. Il Temazcal è la nostra casa originale, la casa dei nostri antenati.

Rituale sciamanico indio-americano di purificazione, rinascita e guarigione. E’ un’antica medicina che attraverso il vapore caldo, i canti e le preghiere, porta i partecipanti a vivere un’esperienza estatica e mistica. Nel Temazcal si celebra la connessione con la Madre Terra ed i 4 elementi a cui sono associati il nostro piano mentale, energetico, emozionale e fisico. Simbolicamente riassume il concetto dell’Ometeotl ovvero della doppia divinità, unione del sacro maschile e sacro femminile presente nella tradizione del centro America. In questa cerimonia, si rinasce come figli del Padre Sole, rappresentato dal fuoco in cui sono scaldate le pietre e della Madre Terra nel cui utero all’interno della capanna, vengono poste le pietre. La pratica veniva usata anticamente sia per scopi curativi per guarire malattie e problemi fisici, che per motivi spirituali per ottenere una percezione non ordinaria ed un allargamento di coscienza.

BENEFICI:

-LIVELLO EMOZIONALE

è una sorta di regressione al ventre materno, capace di riconnetterci al nostro bambino interiore.

- LIVELLO MENTALE insegna a domare e controllare i nostri pensieri, a depurarli dalle negatività ed ossessioni, generando così trasformazioni positive nella nostra vita.

- LIVELLO ENERGETICO crea una connessione che facilita la liberazione di blocchi energetici, producendo il libero flusso dell’energia nel corpo che si rivitalizza.

-LIVELLO FISICO

stimola la circolazione e depura dalle tossine tutti gli organi del corpo attraverso il sudore.

Per le sue innumerevoli qualità il rituale del Temazcal, viene considerato una delle tecniche curative più potenti della tradizione indio-americana.

Programma:

14.30 Arrivo e preparazione

15.30 inizio cerimonia di TEMAZCAL

18.30 (circa) Condivisione degli alimenti e cerchio di integrazione dell’esperienza.

PER INFO & ISCRIZIONI: luogocreante@gmail.com

Loretta: 333.6159550



Kommentare


Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page